Cosa è After Effects?

By on 10-29-2009 in Risposte

Cosa è After Effects?

After Effects è un software di compositing

Si adopera per la post-produzione digitale, ovvero per modificare digitalmente le riprese dal vero o per creare immagini (come sigle e presentazioni) completamente virtuali.

  • Nel primo caso, quello della modifica di immagini reali, si parla di “Effetti Speciali” o più precisamente Visual Effects, o VFX.
  • Nel secondo caso, normalmente si parla di Motion Graphics, grafica in movimento, per intendere sigle e presentazioni dove gli elementi (scritte, sfondi) sono animati.

In cosa è diverso da un software di montaggio?

Negli ultimi anni la differenza si sta riducendo e i software di montaggio (come Avid, Final Cut o Premiere) hanno sempre più funzionalità simili a quelle del compositing.

Però sono un accessorio, perchè i software di montaggio servono principalmente a riunire le diverse scene di un girato, magari aggiungendo piccole correzioni del colore o semplici titoli.

I software di compositing sono estremamente più complessi dei software di montaggio, rispondono a esigenze differenti e non è possibile fare un confronto diretto tra i due tipi di programmi.

Un software di compositing consente di intervenire profondamente sulle immagini:

  • creando sigle complesse, animate in spazi 3D (pensa ai titoli di Desperate Housewives)
  • estraendo elementi dallo sfondo di riprese  già realizzate (pensa a Forrest Gump)
  • creando una scenografia dove non ne esiste nessuna
  • componendo insieme (compositing) elementi diversi, come un attore che finge di sparare e il lampo dello sparo o il bossolo che esce dalla pistola

In un software di compositing si lavora volta per volta su brevi segmenti di video, che vengono poi usati nel montaggio finale del prodotto.

Quindi un artista del compositing lavora su materiale che verrà poi passato a un montatore per il successivo stadio di lavorazione.

Dove si usa After Effects

Il mercato più ampio per After Effects è quello della Motion Graphics, quindi si usa:

  • negli studi di postproduzione digitale
  • negli studi televisivi
  • in qualche divisione dedicata alla produzione video interna di grandi aziende

In alcune di queste strutture, After Effects viene anche usato per la produzione di Effetti Speciali. Film come Spy Kids e Sin City hanno impiegato After Effects come principale applicazione di compositing.

Nel campo degli effetti speciali cinematografici, però, vengono di solito preferiti altri software di compositing -ad esempio Shake della Apple.

After Effects è prodotto dalla Adobe Systems ed è il software di compositing più venduto al mondo.

I Corsi After Effects FaiSTRADA®

Se vuoi imparare l’arte degli effetti speciali e metterla in pratica, ti consigliamo i nostri Corsi After Effects, sia dal vivo a Roma che come Video Corsi Online.

Trattano approfonditamente After Effects CS4, Mocha, Syntheyes e Sketchup, per apprendere davvero come si realizzano effetti speciali professionali, dal motion tracking al camera matching, fino alle tecniche professionali come face replacement, full motion morphing e compositing lineare.

2 Comments

  1. Vi chiedo non rinnovate (almeno mensilmente) il vostro sito?
    Siamo nel 2014, voi avete filmati (pochi) del 2012…

  2. Questo sito è passato in secondo piano da quando abbiamo aperto effettispecialicinema, che è tutto dedicato ai VFX Breakdown e viene aggiornato regolarmente.

    Grazie per il commento, vedere che c’è interesse è utile per sapere dove allocare le risorse per i siti gratuiti che pubblichiamo.

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>